Domenica 5 settembre alleniamoci insieme con i Get Ready a Ponte Milvio e a Piazza del Popolo con l’Archeorunning - RUN ROME THE MARATHON

GET READY – GLI ALLENAMENTI – Passata l’estate è tempo di finalizzare la preparazione atletica verso l’Acea Run Rome The Marathon. Come preannunciato prima dell’estate, questa domenica 5 settembre tornano i Get Ready, gli allenamenti collettivi, utili sia per preparare la maratona che una frazione della staffetta Acea Run4Rome.
Doppio è l’appuntamento per questa domenica 5 settembre, le registrazioni sul sito della maratona sono aperte e gratuite.

Il primo appuntamento è a Ponte Milvio, con ritrovo alle ore 6 e partenza alle ore 6.45, come la maratona. Il responsabile tecnico dell’Acea Run Rome The Marathon Andrea Giocondi dirigerà l’allenamento coadiuvato dalla campionessa, vincitrice nel 1998 delle maratone di Roma e di New York, Franca Fiacconi. Insieme a loro a dettare il ritmo nei vari gruppi anche i pacer ufficiali della maratona.
Verrà svolto un allenamento con intensità e ritmo leggermente più veloce da quello che si terrà in gara maratona correndo 21km. Questo training è utile per stimolare la tenuta della corsa a ritmi più veloci rimanendo vicini al ritmo della soglia anaerobica.

Il secondo appuntamento, sempre di domenica 5 settembre, è con il coach e storico dell’arte Isabella Calidonna, ideatrice del progetto Archeorunning e anch’essa coach ufficiale dell’Acea Run Rome The Marathon.
In questo caso l’appuntamento è in Piazza del Popolo alle ore 7.45 per il briefing tecnico e start dell’allenamento alle ore 8.

Come consuetudine nei ritrovi di Archeorunning si andrà a toccare e conoscere una parte del percorso della maratona. In questo caso con partenza e arrivo a Piazza del Popolo, si passerà poi a Piazza di Spagna, che sarà tra il 39° e il 40° chilometro della maratona. Verranno attraversati poi Via Condotti, Castel Sant’Angelo, Piazza San Pietro, Ara Pacis e Mausoleo di Augusto, per poi tornare a Piazza del Popolo. Il Tevere accompagnerà gli atleti per tutto il percorso facilmente raggiungibile con la metropolitana, fermata Flaminio. La particolarità e il vantaggio è che, durante il percorso, Isabella Calidonna racconterà monumenti, angoli e strade che si incontreranno lungo il tragitto.

Leave a Reply

     FACEBOOK                        |                            INSTAGRAM                        |                            YOUTUBE

powered by