Già 10.000 iscritti per Run Rome The Marathon, Roma vale un viaggio - RUN ROME THE MARATHON

Già 10.000 iscritti per Run Rome The Marathon, Roma vale un viaggio

Run Rome The Marathon ha raggiunto i 10mila iscritti registrati online che correranno domenica 19 marzo 2023. Oltre il 60% sono stranieri, il 25% donne. Per l’assessore capitolino allo Sport, Alessandro Onorato: “Si conferma un grande evento sportivo e un’occasione unica per promuovere in chiave turistica Roma con un percorso che non ha uguali al mondo per fascino e storia”. Con la staffetta Run4Rome e la stracittadina Fun Run in arrivo oltre 30mila partecipanti. 

ROMA – Inizia con una bella notizia il 2023 per Run Rome The Marathon che anche nel 2022 si è confermata quale la maratona italiana più partecipata con 8396 maratoneti che hanno tagliato il traguardo. Era marzo e l’Italia così come il resto del mondo stavano faticosamente tentando di uscire dalla pandemia, i viaggi dall’estero erano ancora limitati, si arrivava in tutt’altro scenario avendo anche disputato la precedente maratona solo sei mesi prima, nel settembre 2021 con quell’emozionante e unica Alba Special Edition con start della gara alle 6.45 del mattino.

10MILA – Il prossimo 19 marzo 2023 alla partenza dai Fori Imperiali saranno senz’altro molti di più i runner desiderosi di correre sulle strade di Roma per tagliare il traguardo guardando il Colosseo, il contatore dei partecipanti registrati ha superato le 10mila presenze. Un risultato importante e non definitivo, le iscrizioni sono ancora aperte e a migliaia si iscriveranno ancora nelle prossime settimane. 

Un risultato frutto di un intenso lavoro di promozione della città e dell’evento sia sui socialweb che in presenza con expo in diverse maratone italiane ed estere, ma anche merito degli allenamenti collettivi ‘Get ready’ a Roma, il prossimo questo sabato 14 gennaio a Ponte Milvio, o i tanti Get Ready On Tour che si stanno svolgendo grazie ai pacer ufficiali di gara, in giro per l’Italia e l’Europa. 

TURISMO – Il dato interessante, sempre provvisorio, racconta di 6.100 partecipanti stranieri iscritti provenienti da circa 100 nazioni del mondo e di 3900 italiani che giungeranno a Roma da tutte le regioni. Tra i 6100 iscritti esteri vi sono oltre 1000 inglesi e quasi 300 provenienti dalla piccola Irlanda, mentre sono 500 i runner provenienti dagli Stati Uniti. Numeri ancora in crescita e che saranno definitivi solo nei giorni precedenti all’evento. 

Per l’assessore capitolino allo Sport, Grandi Eventi, Turismo e Moda, Alessandro Onorato: “Sono numeri importanti, che confermano la Run Rome The Marathon come un grande evento sportivo internazionale. Un’occasione unica per promuovere in chiave turistica la nostra città, grazie a un percorso che non ha uguali al mondo per fascino e storia e grazie ad un’organizzazione attenta e puntuale. Per correre una maratona prestigiosa e suggestiva come quella di Roma, i runner e gli appassionati stranieri sono pronti a viaggiare sempre di più, magari insieme alla famiglia o agli amici. La gara diventa così un’occasione in più per visitare per la prima volta la nostra città o per tornare, generando ricadute positive sull’intera economia cittadina e sull’occupazione”.

Il secondo dato statistico da menzionare è senz’altro la presenza femminile, circa il 25% dei partecipanti sono donne, una percentuale perfettamente in media con le più grandi maratone internazionali, Roma con il suo fascino attira senz’altro anche il gentilsesso da tutto il mondo.

FRECCE TRICOLORI – Chi si è già iscritto, e chi lo farà nelle prossime settimane, vivrà tante emozioni come mai accaduto in una maratona: il passaggio delle Frecce Tricolori della Pattuglia Acrobativa dell’Aeronautica Militare è qualcosa di unico e straordinario, mai avvenuto in una maratona. Seguirà l’Inno di Mameli cantato dal vivo, poi sul percorso, con oltre 30 monumenti e siti storici da veder scorrere al proprio fianco, musica, giochi, pubblico, grande festa. Questo e tanto altro è Run Rome The Marathon, evento internazionale che ha anche due grandi ulteriori frecce nel proprio arco dando così la possibilità a tutti di partecipare, dai grandi ai piccini, dai più allenati ai sedentari: la staffetta solidale Run4Rome con il percorso di maratona da compiere e dividere con il proprio team di quattro persone e la Fun Run, la stracittadina da 5k, da camminare o correre a passo libero, con arrivo al Circo Massimo, ideale per famiglie e bambini ma non solo. Nel complesso si prevedono più di 30mila persone, senz’altro l’evento sportivo più partecipato d’Italia. 

ISCRIZIONI – Le iscrizioni alla Run Rome The Marathon, alla Run4Rome e alla stracittadina Fun Run sono aperte, ci si può registrare online sul sito ufficiale www.runromethemarathon.com

Cesare Monetti

Ufficio Stampa Run Rome The Marathon

stampa@runromethemarathon.com

     FACEBOOK                        |                            INSTAGRAM                        |                            YOUTUBE

powered by